Wikimedia in arancio

Wikimedia Foundation annuncia oggi di aver firmato una partnership triennale con Orange, telco francese.
Il lancio inizialmente riguarderà Francia, Inghilterra, Polonia e Spagna ma l’obbiettivo sono tutti i territori serviti da Orange, per un totale di 175 milioni di possibili utenti.

Tema dell’accordo è l’integrazione dei contenuti Wikimedia sui canali web & mobile di Orange e aprire la strada a nuovi canali da realizzare congiuntamente, nonché per esplorare nuove modalità di accesso e diffusione della conoscenza libera. Le aree di collaborazione identificate per la prima fase comprendono:
* la creazione di un canale Wikipedia sui portali mobile e web
* arricchimento dei portali esistenti con collegamenti a Wikipedia
* sviluppo di widget per pc e mobile, per migliorare l’accesso alle informazioni

L’accordo, non esclusivo come è abitudine e filosofia di WMF, è il primo nel suo genere e aiuterà Wikimedia a raggiungere un bacino di utenti ampio e diverso da quello abituale (il mondo mobile) e contribuirà economicamente al sostegno dei progetti.

Ulteriori informazioni:
* Comunicato stampa
* FAQ sulla partnership
* Wikimedia blog
* Video

@update: di telco e social network si parla molto in questi giorni. Una panoramica veloce di quello che bolle in pentola qui

Potrebbero interessarti anche...

3 Risposte

  1. VirtualSkiz scrive:

    Questa è una grande notizia!! mi ha messo di buon umore… dopo aver sentito che Facebook ha fatto una cosa simile con Vodafone in Italia con una tariffa agevolata ai suoi utenti!

  2. Davide scrive:

    A me invece non mette affatto di buon umore. Non so se fraintendo il concetto di net neutrality, ma non mi piace affatto che ISP e creatori di contenuti prendano accordi.
    Vi pregherei di rispondermi se siete in disaccordo con la mia affermazione, vorrei proprio capire dove sbaglio.

  3. Frieda scrive:

    Beh, se net neutrality vuol dire che domani Virgilio deve chiudere perché Telecom è un ISP, allora sono d’accordo con te.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *