Luglio col bene che ti.. TARSU!

La fine di luglio porta con sé inevitabilmente il pagamento della tassa smaltimento rifiuti, la cara (in tutti i sensi) TARSU.
Oltre alle considerazioni dello scorso anno, questa volta posso aggiungere che:

  • l’importo non è variato
  • l’arrotondamento (-12 centesimi) questa volta è a mio favore
  • dalla porta di casa mia all’ufficio servizio finanziario ci sono circa 300m, io non mi spiego come un documento emesso il 23 giugno mi sia arrivato ieri, cioè il 21 luglio!

A parte questo siamo finalmente riusciti a pagare il bollettino online, olè!
Io non so se sia merito delle mie mail all’URP e dintorni o se, come suggerisce il sig. N, le Poste abbiano deciso di abilitare di default tutti i comuni alla ricezione di pagamenti online, oppure se oggi c’è una strana congiuntura astrale favorevole, però ecco son contenta che qualcosina ogni tanto cambi.

(..che poi se fossi nel sindaco proverei a sventolare questo grande risultato contro la solita – fondata – accusa di immobilità, invece di continuare a raccontare che rifanno i bagni delle scuole medie..)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *