Wikipedia cambia licenza!

Circa un mese fa aveva avuto inizio il sondaggio tra gli utenti dei progetti Wikimedia per cambiare la licenza da GFDL a GFDL + CC-BY-SA.
Il cambio di licenza si era reso possibile grazie a lunghi negoziati con la Free Software Foundation e al conseguente rilascio della versione 1.3 della GFDL che permette, con alcuni vincoli e per un periodo di tempo ben definito, di rilicenziare in CC-BY-SA 3.0.
Ieri sono usciti i risultati del sondaggio: hanno votato più di 17.000 utenti e quasi il 76% dei votanti si è espresso a favore del cambio di licenza.
Ma perché questa scelta epica?
Come ricorda Jimmy Wales, quando Wikipedia è nata Creative Commons non esisteva:

“When I started Wikipedia, Creative Commons did not exist. The Free Documentation License was the first license that demonstrated well how the principles of the free software movement could be applied to other kinds of works. However, it is designed for a specific category of works: software documentation. The CC-BY-SA license is a more generic license that meets the needs of Wikipedia today, and I’m very grateful that the FSF has allowed this change to happen.”

L’aspetto più difficoltoso della GFDL è l’obbligo di allegare una copia della licenza ad ogni opera che la usa: se domani un quotidiano decidesse di usare un’immagine trovata in rete, rilasciata in GFDL, per la sua edizione cartacea, dovrebbe inserire da qualche parte tutto il testo della GFDL (che non è esattamente breve..); e se invece di un’immagine stessimo parlando di un file audio o video?
Ieri sera infine è anche arrivata la decisione del board di WMF: “se la comunità ha deciso così, procediamo”.
Si prevede che la migrazione termini indicativamente per la fine di giugno.

Per approfondire:
* il comunicato stampa di WMF
* le FAQ
* tutto il processo di cambio licenza
* la notizia (parziale) sul blog di Wikimedia Foundation

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *